Sono 20 gli iscritti ai corsi partiti oggi presso le aule di ETAss, i primi progetti formativi ad essere sviluppati in presenza nel periodo COVID.

“Le proposte. formative che abbiamo fatto al territorio sono state calibrate in modo da offrire competenze pratiche e ricercate dal mondo del lavoro – dice Laura Colombo CEO di ETAss –  “con due corsi full immersion in grado di arricchire in modo significativo il CV degli iscritti, persone alla ricerca di un nuovo posizionamento lavorativo”.

 

Proposte concrete ed efficaci

Contrastare la disoccupazione con iniziative concrete come questa dei Corsi della Dote Unica di Regione Lombardia è molto importante.

In Italia giovani-adulti con un’età compresa tra 25 e 34 anni che risultano occupati sono scesi da oltre 6 milioni nel 1997 a 5,6 milioni nel 2007 e risultano a malapena attorno a 4 milioni nel 2018.  Si è perso circa un lavoratore su tre.

 

Crediamo che gli enti come ETAss possano fare molto per sostenere le persone alla ricerca di lavoro, anche in questo momento, anche in questo periodo dell’anno.

Per intercettare i NEET e le persone più adulte, abbiamo sviluppato differenti strategie mirate ai target di potenziali utenti, seguendo varie direttrici. Ci siamo mossi sulla base della nostra esperienza accumulata in circa 20 anni di progetti nazionali e internazionali finalizzati alla creazione di competenze funzionali a contrastare la disoccupazione.

 

 

Come abbiamo operato: le attività di sensibilizzazione del territorio

  • collaborazione con le organizzazioni e gli stakeholder che operano sul territorio
  • utilizzo di canali di prossimità
  • uso dei social network e più in generale canali legati alla rete e alle nuove tecnologie di comunicazione

 

Modalità smart e competenze hard

“Con modalità molto smart abbiamo creato un messaggio diretto che ha portato nel giro di pochi giorni alla creazione di due gruppi classe e alla registrazione di numerose pre-iscrizioni per i corsi che terremo a settembre” dice Federica Scelsi, Coordinatrice dei progetti.

Abbiamo costruito programmi concreti e pragmatici con una forte dose di esercitazioni e scelto docenti preparati ed empatici, in grado di trasferire anche passione ed energia a persone che vivono una situazione di oggettivo disagio.

  

L’impegno paga sempre

In aula abbiamo persone che hanno deciso di mettersi a studiare e mettersi in gioco, anche a fine luglio, quando altri nella stessa condizione si stanno preoccupando invece di scegliere dove mettersi a prendere il sole. Anche solo questo fatto, che dimostra impegno e forza di volontà, rende queste persone speciali rispetto ad altri candidati di pari livello.

L’impegno paga sempre e i datori di lavoro illuminati sanno riconoscere quanti ne sono portatori, e li vogliono per la loro azienda.

In bocca al lupo ai nostri nuovi studenti e arrivederci a presto con i prossimi programmi formativi di settembre.

 


 

Per informazioni sui prossimi corsi: formazione@etass.it – Tel. 0362.231231 – Segreteria didattica: dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00.