Fare Formazione non è mai stato così vantaggioso come con il Fondo Nuove Competenze e ora, grazie alla proroga al 30 giugno 2021 è possibile presentare nuove domande di contributo.

 

Il contributo

Il fondo prevede un contributo rivolto alle aziende che hanno stipulato entro il 31 giugno 2021 gli accordi di rimodulazione dell’orario di lavoro dei propri lavoratori, in funzione di nuove esigenze organizzative e produttive o per effettuare un upskilling dei lavoratori.

Come dettagliato nell’Avviso ANPAL, si tratta di una anticipazione del 70% del costo del lavoro del personale coinvolto in corsi di formazione in base ad accordi collettivi stipulati dai datori di lavoro con le associazioni sindacali.

L’incentivo, comprensivo di contributi previdenziali e assistenziali, copre le ore di frequenza dei percorsi formativi.

 

I benefici per le Aziende e i Lavoratori
  • Formazione in alternativa alla cassa. integrazione: l’azienda attiva corsi di formazione per i dipendenti, ottenendo il rimborso integrale del costo del lavoro dei dipendenti in formazione.
  • Nessuna riduzione di stipendio per i dipendenti.
  • Anticipazione: una volta accettata la domanda l’INPS anticipa direttamente sull’IBAN dell’azienda il 70% del contributo richiesto. Il saldo del 30% sarà erogato a consuntivo, previa rendicontazione dell’effettivo svolgimento delle attività previste.
  • Attestato finale delle competenze: sono previste valutazione in ingresso, messa in trasparenza e attestazione delle competenze acquisite in esito ai percorsi per tutti i partecipanti.
  • Attività interamente online: possibilità di erogare i corsi online o in presenza, sulla base dell’evolversi dell’emergenza sanitaria.
  • Possibilità di integrazione del finanziamento con i Fondi Interprofessionali previa verifica disponibilità risorse.

Cosa fare per ottenere il contributo

È necessario stipulare un accordo sindacale di rimodulazione dell’orario di lavoro (a cura di ETAss, a favore dell’azienda).

L’azienda deve rispondere alle seguenti condizioni:

  • Essere in possesso di SPID per poter presentare la richiesta.
  • Minimo 6/7 partecipanti a corso.
  • Pacchetto di formazione minimo di 100 ore con tematiche da concordare (la formazione obbligatoria non è ammessa).

 

Le tempistiche

Le domande vanno presentate entro il 30 giugno 2021 (finanziamento a esaurimento fondi, in ordine di presentazione della domanda).

Si hanno 90 giorni dall’approvazione per fare la formazione e comunque entro il 31/12/2021.

Dopo 40 giorni dal termine delle attività è necessario fare richiesta del saldo.

 

Il servizio di ETAss

ETAss ti supporterà in tutti i passaggi della Presentazione e Gestione della domanda e nello sviluppo dei corsi che potrai scegliere tra quelli della nostra offerta formativa o che creeremo appositamente in base alle tue esigenze e obiettivi.

 

Per informazioni:

Tel. 0362.231231 – Referente: Federica Scelsi – federica.scelsi@etass.it