Il corso

L’aumento di richieste speciali da parte dei clienti necessita di una figura professionale nuova, in grado di ideare e realizzare prodotti alimentari innovativi riducendo al minimo gli sprechi delle materie prime.

Il settore alimentare si è modificato rapidamente nell’ultimo periodo, sia per quanto riguarda le modalità di fruizione sia per i bisogni specifici del cliente. Anche quei locali che non hanno mai sentito la necessità di sviluppare un servizio d’asporto hanno dovuto adattarsi e renderlo disponibile, sia attraverso l’uso di app specifiche sia direttamente sul sito dell’azienda. Le conoscenze tecnologiche per la gestione delle vendite dei prodotti, anche sul web, sono perciò diventate fondamentali.

Obiettivi del corso sono quelli di sviluppare tutte quelle competenze in grado di far fronte all’evoluzione del settore alimentare, con particolare attenzione alla sostenibilità.

Il programma

COMPETENZE RELAZIONALI ore 106

Comunicare nel contesto digitale: approcci metodologici e multicanalità per la gestione del cliente
Capisaldi della comunicazione analogica e digitale; Metriche di valutazione delle offerte; La User Experience nel mondo digitale; Analisi tecnica dei canali specifici del settore; Analisi case history

Inglese tecnico

Orientamento al lavoro e personal branding – tool kit: canali, contenuti, strumenti e metodologie
Il mercato del lavoro; Gli strumenti di ricerca del lavoro; I canali di contatto con le imprese: lo scouting; Job Seeking; L’uso dei Social Media per la professione; Tecniche e Simulazione pratica di: costruzione CV, lettera di presentazione, colloquio di selezione; Competenze per l’auto-imprenditorialità: gli step, le opportunità le criticità; il video colloquio.

Team building, team working e team coaching
La risorsa gruppo: caratteristiche e valori; Collaborazione e Coopetition; La gestione delle dinamiche di gruppo: tecniche e strumenti; Comunicare al e nel gruppo: stile ed efficacia; L’importanza del clima e della fiducia diffusa; Costruire, definire, condividere obiettivi e ruoli; Come sviluppare una visione chiara e condivisa degli obiettivi del Team; La definizione degli obiettivi dell’organizzazione (come la vision / mission del team si adatta con la vision più ampia per l’organizzazione); Come costruire una leadership team allineata;

COMPETENZE GESTIONALI ore 96

Digital marketing
Digital Marketing; Strategia; Tecniche e strumenti; I Canali; I Target; I fattori di successo; La specificità dei dispositivi mobile; La presenza sui motori di ricerca; Le decisioni di acquisto degli utenti; APP e Tools per il Digital Marketing; Profilazione, misurazione e scalabilità per l’ottimizzare delle risorse; Gestione di rischi e crisi; Esercitazione: strategia per il lancio di nuovi servizi sui canali social; Advertising online; Blog aziendale e attività di Content Marketing; Esercitazione: progettare un blog; E-Mail Marketing; Integrazioni offline.

Cultura digitale per l’impresa
Glossario ragionato: definizioni comprese grazie all’analisi di casi pratici; Approcci logico – metodologico per comprendere il mondo digitale; Cenni di storia del digitale, dagli anni ’70 a oggi; Modelli di sviluppo per il digitale; Analisi degli strumenti Ict oggi disponibili sul mercato per il settore; Criteri di sostenibilità applicati al digitale; Cenni al portfolio tecnologico oggi disponibile sul mercato in funzione degli obiettivi di business; Analisi casi di studio del settore.

Sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro
Modelli di analisi della sicurezza nei luoghi di lavoro; Ricognizione leggi e norme: dal Testo Unico 81/08 e s.m. (D Lgs 106/2009) al D. Lgs 231/2001, near miss; Cenni agli standard in uso ISO 9001:2015 e ISO 45001:2018; Introduzione ai concetti base, malattie tabellate e non tabellate, INAIL, comunicazioni istituzionali; Figure deputate alla sicurezza, infortuni e malattie professionali, infortuni in itinere, comunicazioni obbligatorie, Documento di Valutazione Rischi; Pericolo, rischio, prevenzione oggettiva – soggettiva e organizzativa; protezione collettiva e individuale; Tassonomia dei rischi; rischi per la salute, rischi infortunistici e rischi trasversali; Cenno alla tassonomia errori umani e approcci correttivi; I protocolli Covid 19 in base alle ordinanze regionali vigenti; Sicurezza sul lavoro e sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Industria 4.0 per il food & beverage
Il contesto normativo: leggi e norme per le soluzioni di automazione industriale nel settore Food; analisi di uno o più casi di studio; nuove norme in fase di sviluppo (Industria 4.0 e soluzioni SMART); Industria 4.0 e S.M.A.R.T. factory nel settore Food: cenni storici; gli acronimi utilizzati nei progetti Industria 4.0; impianti e automazione dei laboratori artigianali e delle aziende del settore Food: la “Machine Automation”; infrastrutture S.M.A.R.T. per l’industria alimentare: dagli edifici agli impianti; Smart Factory per il Food e scelte di sostenibilità: analisi casi di studio nazionali e internazionali; l’Ict al servizio della tracciabilità del Food (cenni alla Food Blockchain), Smart Expo; Food Blockchain; IoT e Digital Twins nel Food;

Food cost e pricing management
Igiene degli alimenti, dell’ambiente e della persona; Misure contenitive del contagio da SARS-CoV-2 nel comparto ristorativo; Microbiologia degli alimenti; Metodi di conservazione; Allergeni e intolleranze alimentari; Rintracciabilità e tracciabilità del prodotto; Autocontrollo e HACCP; Etichettatura e informazioni al consumatore.

 

MODULI AREA TECNICO PROFESSIONALE ore 348

Food science
Principi di nutrizione umana; Analisi sensoriale del cibo; Tecnologie e biotecnologie del cibo; Proprietà degli alimenti; Definizione della qualità nutrizionale di alimenti e loro derivati; Nuove tendenze di filiera dei prodotti alimentari; Ideazione/progettazione di prodotti innovativi e/o con valenza nutrizionale; L’influenza degli alimenti sul benessere e sulla prevenzione delle malattie;

Economia circolare e sostenibilità
Risorse e pressione ambientale; Scarti e rifiuti; Concetto di economia circolare; Modelli di sostenibilità e ambiti di applicazione;

Food marketing & communication
Aspetti semiotici e simbolici del cibo; I comportamenti alimentari dei consumatori; Comunicazione e marketing enogastronomico e dei prodotti agroalimentari; Tecniche di promozione nel comparto del food; Nuove strategie di marketing nel comparto alimentare: il ruolo del “viral” marketing; Food blogger e social media communication; Neuromarketing applicato al comparto food; Le tecniche di web communication; La comunicazione giornalistica enogastronomica; Arte e cibo.

Cucina circolare
Lo spreco del cibo; Il non-spreco del cibo, la Legge Gadda 166/2016; Cucina molecolare, antispreco, vegetariana, vegana e a km 0; Healthy cooking; Principi della circolarità in cucina; Tecnologie di cottura; Tecniche base di cucina; Realizzazione di paste fresche, ripiene e prodotti complementari, piatti per la ristorazione veloce e dessert secondo i principi dello spreco zero; Decodificazione ricette in lingua inglese e realizzazione prodotti con simulazioni di brigata internazionale.

Torte moderne e monoporzioni
Classificiazione e tecniche di decorazione e finitura; Caratteristiche e impiego di: ghiaccia, cioccolato, zucchero, croccante; Aerografia e pittura; Tecniche di modelling, rivestimenti, drappeggi; Glassaggio; Intaglio di frutta e verdura; Realizzazione di torte moderne con finitura su specifica del cliente; Decodificazione ricette in lingua inglese e realizzazione prodotti guidata da un pastry chef internazionale;

Dessert da ristorazione
 Analisi e tecniche di realizzazione di prodotti che non hanno problema di conservabilità perché consumati entro brevissimo tempo dalla preparazione; Tecnologie di realizzazione di: mousse, creme bavaresi, cremosi, gelatine, croccanti, cialde, tortini, panne cotte, spume e arie; Studio, ideazione e realizzazione di nuovi prodotti; Utilizzo di fiori e altri materiali edibili come ingredienti e finiture; Decodificazione ricette in lingua inglese e realizzazione prodotti guidata da un executive chef internazionale.

Food e-commerce
Mercato degli acquisti online (Grocery Alimentare – spesa da supermercato online, Enogastronomia – vino e prodotti tipici di qualità, Ristorazione online – piatti pronti a domicilio); Food delivery; Modalità di conservazione e di spedizione dei prodotti; Canali e touch point per la promozione dei prodotti; Metodi di consegna innovativi; Confezionamento e consegna.

Project work: laboratorio d’impresa
 Analisi dei prodotti del territorio e dello scenario di riferimento; Esercitazione (Problem Solving: affrontare un problema tipico del contesto professionale applicando le competenze acquisite); Creative Problem Solving: Individuare le strategie alternative per la soluzione di problemi; Presentazione del Project Work elaborato; Analisi di casi e di best practice, incontri con Esperti del settore, visite aziendali e manifestazioni per operatori del settore; Learning by Sharing – Peer2Peer Circle: discussione su quanto sviluppato nel modulo didattico; scambioesperienze e visioni in ottica di valutazione comparativa, analisi dei focus; restituzione della sintesi da parte del Facilitatore/Trainer.

Durata

Il corso garantisce 550 ore da effettuare in aula (di cui 150 in modalità a distanza) e 450 di Stage in un’azienda del settore.

Lo stage

La figura uscente sarà polivalente, in possesso di competenze innovative e nuove visioni del mercato, in grado di affiancarsi sia ad attività nuove, sia ad attività tradizionali. Per questa ragione, ogni allievo dovrà prima sosterrà un colloquio orientativo con il Tutor. Il percorso lavorativo verrà definito in linea con le proprie competenze e le aspirazioni individuali in un’azienda del settore.

Come partecipare

requisiti per potersi candidare sono:

=

Avere un'età uguale o inferiore ai 29 anni;

=

Possedere il diploma di istruzione secondaria superiore o il diploma professionale di tecnico conseguito nei percorsi di IeFP;

=

Essere disoccupato.

La partecipazione è a titolo gratuito

Sede del corso

 Via Luciano Manara 34, 20900 Monza (MB) – E.C.Fo.P. Ente Cattolico Formazione Professionale

}

Quando

La partenza dei corsi è prevista entro il 28 gennaio – 9:00-18:00

Dati e orari potrebbero subire variazioni.

Iscriviti subito!

Per iscrivervi compilate il form qui di seguito

Verrete contattati per procedere con il colloquio di selezione

 

per i fini indicati nella suddetta informativa, in particolare per quanto previsto ai punti b) e c) del paragrafo 2.1:

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell’ art. 13 del GDPR - Regolamento UE 2016/679 in merito al consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa, in particolare per quanto previsto al punto a) del paragrafo 2.1

4 + 7 =