Oggi è l’ #InternationalEarthDay, la Giornata Mondiale della Terra. Le #NazioniUnite hanno deciso di istituire questa ricorrenza per sensibilizzare coinvolgere stati e persone sul valore del bene più prezioso per tutti noi: la #natura.

Il tema di questo 2022 è Invest In Our Planet (Investire nel nostro Pianeta).

L’Earth Day 2022 si concentra sull’accelerazione delle soluzioni per combattere il cambiamento climatico e per attivare tutti – governi, cittadini e imprese – a fare la propria parte.

Non c’è vita senza natura, sarebbe opportuno ce lo ricordassimo dando la giusta giusta importanza e priorità al pianeta e a ciò che lo costituisce. Un tema di grande impatto anche sull’ESG, così attuale lato aziende

Sapete come è iniziata la vita – come la intendiamo ora, noi -sul pianeta? Con una grande catastrofe: la “Catastrofe dell’Ossigeno”, di cui ancora non si conoscono le cause.  a partire da 2,4 miliardi di anni fa, e in soli 200 milioni di anni, ha visto aumentare la concentrazione di ossigeno libero di ben 10 000 volte. La conseguenza è stata un’estinzione di massa dei batteri anaerobi, fino a quel momento padroni incontrastati della Terra (https://lnkd.in/eeb-tz7B).

L’aria secca è composta da circa il 78 % di azoto, il 21 % di ossigeno e l’1 % di argon. Nell’aria è anche presente vapore acqueo, che costituisce una percentuale compresa tra lo 0,1 % e il 4 % della troposfera

Una delle iniziative politiche più importanti lato UE è stata la normativa europea sul clima, vale a dire l’impegno legalmente vincolante dell’UE a raggiungere la neutralità climatica e a diventare resiliente ai cambiamenti climatici entro il 2050, portando le emissioni nette di gas a effetto serra ad almeno il 55 % sotto i livelli del 1990 entro il 2030, come traguardo verso la neutralità climatica. Per raggiungere l’obiettivo del 55 %, la Commissione europea ha proposto una serie di iniziative note come il «pacchetto Pronti per il 55 %».

La chiave di volta è la solidarietà sociale. L’Europa ha già messo a punto alcuni meccanismi di finanziamento per aiutare i soggetti interessati

Una iniziativa che coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo con un focus su tematiche che accendono il dibattito internazionale.

Un augurio a tutti per il week end, che ci si possa godere, al meglio e con rispetto, lo spettacolo della #natura.

Il destino della Terra è nelle nostre mani

#ESG #Natura #Clima #salute #Terra

——–

Per approfondire:

https://lnkd.in/esYDU-MW

https://lnkd.in/e39Ea4tf

https://lnkd.in/epPD4x3q

https://lnkd.in/ezXJZb8Y

https://lnkd.in/ez57tGPR